Comincia la raccolta delle olive con prezzi in aumento

olive3 Salgono del 10% in Italia, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, i prezzi dell’olio extravergine di oliva. Il monitoraggio Ismea, elaborato anche sulla base della banca dati di Unaprol, registra un amento della domanda di prodotto italiano collocato sul mercato nazionale che viene scambiato a 3,08 euro il chilo. E il rialzo dei prezzi, sottolinea l’Unaprol, sta incoraggiando l’avvio delle operazioni di raccolta e trasformazione delle olive che, quest’anno, si svolgono leggermente in anticipo. Aumenta, intanto, la forbice dei prezzi tra la produzione italiana e quella spagnola. Nel paese iberico i prezzi sono in costante calo anche per il nuovo prodotto. In Andalusia, riferisce il direttore Ranieri Filo della Torre, il prezzo dell’olio extravergine e quello del lampante sono coincidenti a 2,40 euro, ”a dimostrazione che il modello spagnolo non e’ un sistema remunerativo ne’ per i produttori e neppure per il consumatore”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.