Commercio: piena efficacia dell’art.62. Lo ribadisce il Mipaaf

albicocche 3Il ministero delle Politiche agricole ribadisce “la piena efficacia e vitalità dell’articolo 62”, la normativa speciale in tema di cessione dei prodotti agricoli ed agroalimentari che regola relazioni commerciali e tempi fissi di pagamenti tra le imprese. E’ quanto si legge in una nota del Dicastero, dopo che venerdì scorso il ministero dello Sviluppo economico aveva pubblicato un parere in risposta a un quesito posto dalla Confindustria, circa “l’abrogazione implicita” dell’art.62 della legge 27 del 2012 per effetto della sopraggiunta direttiva europea sui tempi di pagamento”. L’ufficio legislativo del Mipaaf chiarisce come l’art.62 non possa considerarsi superato dalle normative comunitarie, “in quanto, avendo ad oggetto la “Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari”, si pone in un rapporto di evidente specialità rispetto alle revisioni di carattere generale delle normative comunitarie”. Lo stesso legislatore, si legge nella nota, con la legge 17 dicembre 2012 n. 221 è intervenuto modificando l’assetto normativo, escludendo effetti abrogativi. Il Mipaaf ricorda anche che il Consiglio di Stato ha osservato che “la finalità della normativa induce a ritenere che le disposizioni abbiano la caratteristica delle norme nazionali ‘ad applicazione necessaria’” e che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha approvato il “Regolamento sulle procedure istruttorie in materia di disciplina delle relazioni commerciali concernenti la cessione di prodotti agricoli e alimentari” che si riferisce palesemente all’articolo 62. (ANSA)

Un Commento in “Commercio: piena efficacia dell’art.62. Lo ribadisce il Mipaaf”

Trackbacks

  1. Articolo 62: Cia e Copagri, servono certezze | Con i piedi per terra

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.