Commercio: Squinzi e Sangalli, l’art.62 è distorsivo

Sono “urgenti alcuni correttivi all’articolo 62 per ridurne l’eccessivo formalismo e riportare la disciplina dei termini di pagamento nel solco delineato dalla Direttiva europea”. A chiedere modifiche alle nuove regole in materia di relazioni commerciali nei comparti agricolo e distributivo sono Confindustria e Confcommercio secondo le quali la norma “sta creando ulteriori problemi rispetto a quelli per cui era stata pensata, a causa delle rigidità dell’articolo 62′, diventato “un fattore distorsivo nella filiera”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.