Con i piedi per terra tra l’Umbria e la Romagna: nella nuova puntata Agriumbria e Hobby Farmer di Cesena

Agri 963_20130420_Tranche 01-1
La nuova puntata di Con i piedi per terra prende il via da Bastia Umbra in occasione della 45.ma edizione di Agriumbria, Mostra Nazionale dell’Agricoltura, Zootecnia e Alimentazione, una “mostra mercato” che concilia l’interesse degli operatori professionali e di un pubblico sempre più attento a conoscere l’origine dei prodotti agricoli e le eccellenze agroalimentari, ma anche punto di riferimento di primaria importanza per verificare lo stato dell’innovazione tecnologica. A questo proposito il primo Concorso Nazionale Sicurezza 2013, indetto da Umbriafiere e dall’Enama per aziende costruttrici di macchine e attrezzature agricole presenti alla manifestazione umbra.
“L’Agricoltura fa quadrato” e’ il sottotitolo che racchiude le problematiche del settore, a partire dai costi dell’alimentazione zootecnica, ma che si allarga alle razze bovine autoctone, dalla grigio alpina alla chianina, per poi passare a capre, pecore ed equini. Al “ring chianina” coinvolgimento degli istituti agrari italiani, con gli studenti che votano i migliori esemplari di questa gigante della specie.
Un’occasione anche per girovagare nel territorio, a pochi chilometri Assisi. Sotto la basilica del Santo, una tenuta di cavalli che hanno vinto premi prestigiosi e pascolano sotto le antiche mura. Se dalle scuderie dell’allevamento escono continuamente da 30 anni puledri vincenti, dalla cucina dell’agriturismo escono le ricette tradizionali del territorio umbro, che grazie forse anche alla morfologia della stessa regione, ha conservato caratteristiche che riportano al Medioevo o addirittura al periodo romano e preromano. E i prodotti che la caratterizzano vanno dai salumi norcini ai formaggi nella paglia, dall’olio extravergine al vino con Montefalco e sagrantino, passando per il tartufo, le cipolle, la pizza al testo con le coratelle, l’agnello e il vitellone bianco dell’appennino centrale, le lenticchie e le patate rosse, i carciofi e le zucche, e i dolci dalla torta di formaggio alla ciaramicola.
Andremo poi a Cesena per visitare la prima edizione di Hobby Farmer, Fiera degli Orti e dei Giardini, nata per gli amanti, sempre più numerosi, della coltivazione fai da te. Un fenomeno che non riguarda più solo gli over 60, ma coinvolge tantissimi giovani che amano destreggiarsi tra rose e insalate.
Ma quando seminare, quanto innaffiare, qual è l’esposizione giusta, che varietà scegliere? A rispondere saranno gli esperti che abbiamo incontrato a Hobby Farmer, prodighi di consigli su come allestire un giardino, recuperare un bonsai o allevare piccoli animali, senza dimenticare il magico mondo delle erbe tintorie.

La nuova puntata di Con i piedi per terra andrà in onda in prima visione tv sabato 20 aprile alle 12.30 su Telesanterno (canale 18 del digitale terrestre dell’Emilia-Romagna) in replica martedì 23 aprile alle ore 21.
Su Antenna Verde (canale 656 dell’Emilia-Romagna) la puntata sarà tramessa giovedì 25 aprile alle ore 10 e a rotazione durante il giorno ogni quattro ore.
Diffusione nazionale sul circuito Odeon lunedì 29 aprile alle ore 20.30

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.