Con la nuova Pac 1,4 mld in meno per l’Italia: i conti di Coldiretti Lazio


“La Pac (politica agricola comunitaria) 2014-2020 tagliarà 1,4 miliardi di euro all’Italia, pari a 20-25% degli interventi complessivi. Il criterio di redistribuzione delle risorse sarà unicamente la superficie delle aziende, quindi non terrà in alcun conto la qualità e la tipicità dei prodotti, che rappresentano il principale valore aggiunto per il made in Italy”. Lo ha detto il presidente di Coldiretti Lazio Massimo Gargano, nel suo intervento agli stati generali dell’organizzazione, riuniti oggi a Roma, nella sede del Consiglio Regionale. “Chiediamo all’assessore regionale all’Agricoltura Angela Birindelli – ha aggiunto – di opporsi, in sede di conferenza Stato-Regioni alla proposta di budget. Altrimenti l’agricoltura italiana pagherebbe un prezzo insostenibile”. Ad avviso di Gargano, la nuova Pac, se non venisse modificata, “porrebbe gravi problemi agli agricoltori italiani, che si troverebbero ad operare senza i mezzi necessari per stare su un mercato sempre più difficile e carico d’insidie”. L’assessore Birindelli ha assicurato il suo sostegno alle osservazioni della Coldiretti e delle altre associazioni di categoria alla nuova Pac.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.