Confagri: il 27% delle aziende genera il 90% del valore


Il 27% delle aziende agricole, su un totale di 1,7 milioni, genera il 90% del valore aggiunto dell’intero settore. Lo ha detto da un convegno a Torino, Mario Guidi presidente di Confagricoltura, citando uno studio della confederazione, per dare la misura di come l’agricoltura, ”spesso considerata a torto un settore statico, abbia forze capaci di performance più che apprezzabili in termini di crescita del fatturato, di nuova occupazione e di strategie di mercato”. “Queste aziende – ha rilevato Guidi – sono in grado di attivare un’integrazione efficiente tra le fasi di produzione, trasformazione e commercializzazione, anche attraverso marchi ben riconoscibili che consentono di dialogare con il cliente finale, rivelando un imprenditore non più un soggetto chiuso tra i confini aziendali, ma un protagonista capace di sviluppare nuove competenze”. Secondo lo studio, il 90% delle imprese analizzate, ha apportato negli ultimi anni innovazioni di processo o di prodotto e il 64% lo ha fatto rafforzando il processo di fidelizzazione con la propria clientela; l’80% delle aziende partecipa a network per la condivisione del know-how; il 27% opera all’estero, prevalentemente attraverso attività d’esportazione e il 30% del fatturato di queste aziende viene dall’export. “E’ su questo segmento di imprese che occorre investire di più e meglio anche in termini di politiche e strategie di accompagnamento – ha concluso Guidi – affinché questa minoranza avanzata del sistema acquisti realmente il ruolo di volano della crescita e della modernizzazione del settore agricolo”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.