Confagri: immigrati necessari in agricoltura

”I lavoratori extracomunitari rappresentano una risorsa importantissima per le imprese agricole che ricorrono a loro sempre piu’ spesso, soprattutto nella zootecnia e nelle attivita’ stagionali. E sempre piu’ spesso le aziende agricole ricorrono a loro”. Lo sottolinea Confagricoltura, in relazione all’avvio del ”click day”, ovvero l’operazione di presentazione per via telematica delle domande di assunzione di immigrati per attivita’ lavorative non stagionali. Con il ”click day” odierno e’ prevista l’individuazione di oltre 52 mila persone da impiegare nei vari settori produttivi. In agricoltura – spiega Confagricoltura – saranno assunti soprattutto dalle aziende che hanno esigenze occupazionali stabili come quelle zootecniche. Il successivo ”click day” del 3 febbraio tra l’altro consentira’ di convertire 4 mila permessi di soggiorno per lavoro stagionale in permessi per attivita’ a tempo indeterminato. Si attende poi il ”decreto flussi” per il lavoro stagionale nell’anno 2011 che Confagricoltura auspica sia emanato quanto prima da parte dei ministeri competenti e preveda un numero congruo di lavoratori che consenta di soddisfare le esigenze delle aziende (nel 2010 furono 80 mila unita’). Confagricoltura ha chiesto che, il decreto in questione, possa prevedere la novita’ dell’autorizzazione al lavoro stagionale pluriennale. ”In tal modo – spiega l’organizzazione degli imprenditori agricoli – si consentirebbe ai lavoratori, che annualmente entrano ed escono dal nostro Paese per attivita’ stagionali, di farlo in modo piu’ semplice”. L’Organizzazione agricola ricorda che attualmente la manodopera straniera rappresenta circa il 10% della forza lavoro in agricoltura. Si tratta di circa 90 mila lavoratori, di cui 17mila a tempo indeterminato e 73 mila a tempo determinato. A questi bisogna aggiungere un numero altrettanto rilevante di lavoratori provenienti da Paesi neo-comunitari (in particolare Romania e Polonia). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.