Confagricoltura allerta per prossime linee guida contro emissioni

bovini latte“Può essere il colpo di grazia agli allevamenti zootecnici, in particolare quelli suinicoli che in Emilia Romagna sono crollati da 1.830 a 1.442 unità nel giro di otto anni. Per salvarli, servono norme ambientali economicamente e gestionalmente sostenibili per gli allevatori> è il duro commento del presidente di Confagricoltura Emilia Romagna, Gianni Tosi, alle “Linee guida per la riduzione delle emissioni in atmosfera provenienti dalle attività agricole e zootecniche” che verranno ufficialmente presentate il 5 agosto al Mipaaf.
La nuova normativa, infatti, pur regolando tutto il settore agricolo si
incentra in maniera stringente sugli allevamenti imponendo modifiche
strutturali alle stabulazioni e agli stoccaggi e obbligando l’installazione
di impianti di depurazione o lavaggio dell’aria esausta nei capannoni
adibiti alla riproduzione. Tutto questo, ovviamente, imprimendo
un’accelerazione sui costi delle aziende.
.
“Il nostro auspicio – rimarca in conclusione Tosi – è che la riunione del 5
agosto al Mipaaf sia solo l’avvio di un dialogo da proseguire e approfondire
poi sul territorio>.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.