Confagricoltura: campagna pomodoro in difficoltà al centro sud

Confagricoltura segnala la situazione di difficoltà che si registra nel comparto del pomodoro nel Centro-Sud. “La maturazione anticipata della produzione ed il rallentamento nelle attività di consegna, conseguente al ritardo nell’avvio delle attività di trasformazione ed alla riduzione dei calendari di ritiro stabiliti contrattualmente, stanno creando – sottolinea l’Organizzazione degli imprenditori agricoli – le condizioni peggiori per il prosieguo della campagna”.
Il mancato e/o il ritardato ritiro delle produzioni produrrebbe effetti economici disastrosi per i produttori. “Un’annata di produzione che si era presentata sotto i migliori auspici, prodotto ottimo e sufficiente, rischia – commenta Confagricoltura – di essere compromessa da atteggiamenti che mettono in discussione le condizioni pattuite e danneggiano i produttori”.
Inoltre, le ripetute, significative ed inspiegabili penali sulla qualità della produzione, oltre a determinare rilevanti riduzioni economiche, aggiungono al quadro di incertezza che caratterizza l’avvio della campagna di trasformazione ulteriori elementi di preoccupazione. “La condizione essenziale per ripristinare rapporti di filiera accettabili è rappresentata – dice Confagricoltura – dal sollecito avvio a pieno regime delle attività di trasformazione e dalla conferma, nei fatti, delle regole contrattuali”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.