Confagricoltura: dalla produzione al consumo le clementine aumentano del 700%

“I prezzi di frutta e verdura al consumo aumentano ma dei rincari non si avvantaggiano gli agricoltori”. Lo sottolinea Confagricoltura in relazione ai dati provvisori sull’inflazione diffusi oggi dall’Ansa, da cui emerge il rialzo dei prezzi dei prodotti alimentari non lavorati (+2,6% a novembre 2011 rispetto allo stesso mese del 2010, a fronte di un’inflazione generale al 3,3%).
Per comprendere la situazione in atto, Confagricoltura pone come esempio emblematico le quotazioni delle clementine, sulla base dei dati rilevati oggi (30 novembre 2011) da “Sms Consumatori”, l’osservatorio avviato dal ministero per le Politiche agricole: il prezzo di vendita delle clementine al produttore è stato di 0,28 euro/kg, quello all’ingrosso di 1,13 euro/kg e il prezzo finale di vendita è stato mediamente di 1,75 euro/kg quasi sette volte in più (circa il 700%) di quello nelle campagne. La quotazione media delle clementine al consumo, negli ultimi 15 giorni è stata di 1,89 euro/kg.
Per le imprese agricole – ricorda Confagricoltura – solo a partire da ottobre c’è stato un parziale recupero di redditività, dopo un lungo periodo di riduzioni generalizzate dei prezzi all’origine di frutta e verdura; Resta la forbice tra prezzi al consumo e prezzi finali. “Abbiamo sollecitato più volte – conclude l’Organizzazione degli imprenditori agricoli – un riequilibrio della filiera”.
foto tratta da www.tarantoincartolina.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.