Confcooperative, le aziende agricole pagano doppio il costo del denaro

Rispetto a imprese di altri settori le aziende agricole sopportano nel breve periodo un costo del denaro doppio a parità di importi e durata dei prestiti. E’ quanto emerge da un’indagine di Confcooperative su rilevazioni di Bankitalia dalla quale risulta un taeg medio ponderato per prestiti fino a 5 anni del 4,51 per le aziende agricole contro il 2,39 per quelle manifatturiere. Inoltre le sofferenze bancarie del comparto agroalimentare hanno registrato un incremento record del 39% da settembre 2010 a settembre 2011.
I dati sono stati illustrati nel corso di un convegno Fedagri-Confcooperative svolto nella seconda giornata di Vinitaly a Verona. Inoltre da un’altra ricerca congiunturale di Elabora-Centro studi Confcooperative realizzata nel 2012 risulta che il 15,4% delle cooperative agricole che ha fatto domanda di credito ha ricevuto nell’ultimo anno un finanziamento inferiore a quello desiderato, mentre il 7,7% si è visto addirittura respingere la domanda di credito. Non vanno meglio le cose nel comparto vitivinicolo. L’istituto di ricerca Nomisma ha messo in luce come la principale destinazione degli investimenti delle coop vitivinicole sia l’acquisto di macchinari (7,3%), mentre a terreni e fabbricati è destinato appena il 6,3%. Solo il 51% delle cantine cooperative si dichiara soddisfatto dei prodotti e servizi offerti dalle banche, mentre più di una coop su tre considera l’offerta non calibrata alle sue specificità. Miglioramenti nel rapporto con le banche vengono auspicati nella gestione della liquidità (19%), alla consulenza per l’accesso alla finanza (14%) e ai finanziamenti dei piani di sviluppo rurale (13%). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.