Conferenza Stato-Regioni: approvato decreto risorse per comparto cerealicolo

campo-spighe-di-granoIn Conferenza Stato-Regioni è stato approvato oggi il decreto che fissa criteri e modalità di ripartizione delle risorse del fondo di 10 milioni di euro, inserito nel decreto legge enti locali dello scorso luglio, dedicato ad interventi a sostegno del comparto cerealicolo. Lo comunica il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. La misura prevede un aiuto di 100 euro ad ettaro per produttore nei limiti del regime ‘de minimis’. Per aumentare qualitativamente l’offerta di grano italiano si prevede il sostegno per incrementare la sottoscrizione di contratti di filiera, capaci di garantire una più equa remunerazione del lavoro agricolo e contenenti parametri qualitativi del grano duro conformi con le esigenze produttive dell’industria pastaria.
“É una notizia importante – dichiara il ministro Maurizio Martina – l’approvazione del decreto che individua criteri e modalità di ripartizione del fondo previsto dal decreto enti locali. Serve adesso un patto strategico per valorizzare la filiera grano-pasta italiana. Un impegno concreto e comune che valorizzi il lavoro dei nostri agricoltori e consenta ai produttori di pasta di approvvigionarsi sempre di più di grano italiano di qualità”. “Per questo – conclude Martina – investiamo 10 milioni di euro per il sostegno ai contratti di filiera, con l’obiettivo di aumentare del 20% le superfici coltivate coinvolte passando da 80.000 a 100.000 ettari. Accanto a questa operazione è necessario lavorare per dare sempre più informazioni al consumatore sull’origine della materia prima attraverso un’etichetta chiara e trasparente”. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.