Confeuro: la sfiducia e’ l’ostacolo alla ripresa

EUROIl terzo calo consecutivo della fiducia dei consumatori rilevato dai dati
Istat nel mese di Agosto – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco
Tiso – evidenzia la gravità della situazione economica e l'urgenza di
riforme in grado di ridisegnare un futuro per il settore agricolo nostrano.
L'attuale indice di fiducia è arretrato a 101,9 punti (era a 104,4) e
questo stride fortemente con i messaggi lanciati dal governo negli ultimi
mesi e mostra in tutta chiarezza le perplessità degli italiani. Come
Confeuro – continua Tiso – abbiamo più volte esortato l'esecutivo a
limitare le promesse e a distinguersi per le azioni intraprese a sostegno
del mondo agricolo, ma l'invito è caduto ancora una volta nel vuoto.
Il sistema agricolo italiano – prosegue Tiso – ha bisogno di cambiamenti
strutturali che non vengano realizzati appositamente nel perseguimento di
interessi specifici, ma al fine di tutelare e difendere il made in Italy e
gli agricoltori; ed è per queste ragioni – conclude Tiso – che chiediamo
ancora una volta una conferenza nazionale agricola che affronti i
molteplici problemi del comparto agroalimentare con l'adozione di una
strategia e non più attraverso dei palliativi e delle misure tampone.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.