Confeuro; la vera crisi è il calo dei consumi interni

“Il dato più preoccupante della crisi che ha colpito il comparto agroalimentare è la caduta dei consumi interni dei prodotti agricoli”. Lo afferma, in una nota, il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso, precisando che, mentre l’export, nonostante una lieve flessione rispetto al primo trimestre del 2010 del 2,4%, continua a mantenere alto il nome della tradizione enogastronomica nazionale, il problema- sono i consumi interni. Ad influire su questi dati, secondo il presidente, sono la mancanza di riforme strutturali e di ammodernamento, il calare del potere d’acquisto e la situazione congiunturale, fattori che comunque non possono divenire degli attenuanti per rimanere nell’immobilismo. “I consumatori hanno più volte evidenziato la loro volontà di un’agricoltura più vicina, che si basi sulla conoscenza diretta dei prodotti e su un rapporto di fiducia tra chi coltiva e chi compra gli alimenti – conclude Tiso – strada che va percorsa per uscire dalla crisi”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.