Consumi: Copagri, puntare su filiera qualità


E’ la filiera produttiva di qualità la risposta alla crisi del comparto e al crollo vertiginoso dei consumi proposta da Copagri Sardegna. L’associazione ricorda che “in un anno il 41,4% delle famiglie italiane ha ridotto gli acquisti di frutta e verdura e che si assiste all’aumento dei costi di produzione, complice anche l’aumento del prezzo del carburante e alla concorrenza dei prodotti in arrivo dall’estero”. Agli agricoltori si chiede di orientare la produzione verso prodotti “ad elevato contenuto qualitativo facendo leva, in primo luogo, sulle specificità regionali riconosciute, e completare l’adeguamento strutturale e tecnologico delle aziende”. Il presupposto è rappresentato dall’adozione di disciplinari di produzione integrata e dall’ampliamento della produzione Dop o Igp, biologica, integrata, semplificando la costituzione di strutture di raccolta, lavorazione e commercializzazione e la costituzione di una struttura di secondo livello. “L’azione deve però coinvolgere anche le istituzioni perché – ha sottolineato il presidente dell’associazione, Ignazio Cirronis – questo settore non deve essere considerato più la cenerentola della Sardegna”. Così l’Unione europea dovrebbe intervenire per stabilizzare il reddito dei produttori attraverso strumenti mutualistici e forme di assicurazione del reddito, mentre il Governo nazionale – incalza Copagri – dovrebbe emanare i decreti attuativi per rendere obbligatoria l’indicazione dell’origine delle materie prime. Compiti a casa anche per la Regione sarda: l’istituzione di un osservatorio della filiera, l’attuazione della riforma dei consorzi di bonifica e una programmazione mirata e partecipata delle attività di ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica da parte delle agenzie regionali agricole, oltre che l’attivazione di una specifica attività di formazione per i giovani e del credito di esercizio agevolato, in regime de minimis, per le strutture di raccolta. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.