Consumi: in 60 anni è aumentato del 300% il consumo di carne

La dieta degli italiani si è modificata radicalmente dal dopoguerra ad oggi come dimostra l’aumento del 300% dei consumi di carne che si e’ verificato negli ultimi 60 anni, mentre il consumo di vino si e’ ridotto di oltre un terzo. L’analisi è della Coldiretti che sottolinea che contemporaneamente e’ aumentato in modo massiccio anche il consumo di frutta e verdura, mentre, oltre al vino sono in calo i consumi di pasta e pane.
Il cambiamento – sottolinea la Coldiretti – ha riguardato anche gli aspetti qualitativi dell’alimentazione come il passaggio dalla pasta fatta a mano a quella industriale, la crescita della carne bovina rispetto a quella di pollo, l’arrivo di nuove varieta’ di frutta come il kiwi negli anni ’80, l’affermarsi dell’extravergine di oliva nei confronti del lardo e strutto e del successivo boom della margarina. Negli ultimi 60 anni sono aumentate – continua la Coldiretti – del 56% le chilocalorie consumate mediamente al giorno dagli italiani. Profondi cambiamenti si sono verificati – precisa la Coldiretti – anche dal punto di vista economico, con una progressiva riduzione dell’incidenza della spesa alimentare sui consumi totali degli italiani che e’ passata dal 45% del 1950 al 15% del primo decennio del ventesimo secolo. Ma in quest’ultimo periodo cresce l’attenzione alla qualità alla sicurezza e all’impatto eco sociale. ”Una tendenza alla quale – commenta Coldiretti – e’ in grado di rispondere l’agricoltura italiana che dal dopoguerra e’ diventata leader a livello internazionale sul piano qualitativo, ambientale e sanitario.
L’agroalimentare Made in Italy ha conquistato nel 2009 la leadership nei prodotti tipici in Europa con 202 riconoscimenti, il maggior numero di imprese biologiche e il primo posto nella sanita’ e nella sicurezza alimentare, con un record del 99% di campioni con residui chimici al di sotto dei limiti di legge”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.