Contratti: alimentare, 98% lavoratori ha approvato rinnovo

pomodoro lavorazione
Il 98,7% dei lavoratori dell’industria alimentare ha approvato l’intesa convenuta da Fai Cisl – Flai Cgil – Uila Uil e Federalimentare lo scorso 5 febbraio sul rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro per i lavoratori dell’industria alimentare. Lo comunica una nota congiunta dei sindacati. Su tutto il territorio nazionale si sono svolte oltre 1.100 assemblee di consultazione alle quali hanno preso parte 99.154 lavoratori di cui 93.988, pari al 98,7%, si sono espressi a favore, mentre il restante 1,3% è costituito da astenuti e contrari. “Lo straordinario risultato ottenuto dall’intesa sul Ccnl dell’Industria Alimentare dimostra che i lavoratori hanno apprezzato nel merito e nel metodo il rinnovo del contratto e l’impegno unitario di Fai Cisl – Flai Cgil – Uila Uil”, affermano i segretari generali Luigi Sbarra, Stefania Crogi e Stefano Mantegazza. “Questo risultato – aggiungono – è anche un importante sostegno per un nuovo sistema contrattuale che si definirà con le controparti sulla base del documento unitario Cgil – Cisl – Uil”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.