Contratto dell’industria alimentare: il tavolo si spacca

E’ una vera spaccatura quella che si é verificata al tavolo delle trattative per il rinnovo del contratto dell’industria alimentare. Un terzo delle associazioni aderenti alla Federalimentare (Assalzoo, Assica, Assocarni, Una, Anicav) hanno abbandonato il tavolo negoziale “a causa della distanza incolmabile sulle proposte accolte dalla parte datoriale. In particolare le distanze riguardano gli aumenti salariali (117 euro) ma anche le misure sulla produttività alle quali – sostengono le associazioni che sono uscite dalla trattativa – la parte datoriale ha rinunciato senza ottenere nulla di significativo”. Le cinque organizzazioni non firmatarie precisano infine che non saranno vincolate dagli accordi eventualmente sottoscritti al tavolo. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.