Contro la moria di api arriva la super-regina

api 2
Una ‘super-ape regina’ in grado di resistere agli attacchi che da anni stanno falcidiando gli alveari. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria sta mettendo a punto nei suo laboratori un test genetico per individuare le api regina più forti contro la diffusione di malattie vecchie e nuove che stanno provocando quasi ovunque moria di api: la peste americana, la varroasi e la parassitosi causata da un piccolo scarafaggio, l’Aethina tumida. “Per combattere queste ed altre malattie – spiega Maria Caramelli, direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico – finora non si poteva fare altro che ricorrere a trattamenti antibiotici ed antiparassitari, che però possono mettere a rischio la salute ambientale e la salubrità degli alimenti. Un rapido test genetico allo stadio nel nostro laboratorio di Genetica – prosegue Maria Caramelli – consentirà di individuare le api che hanno un comportamento igienico più sviluppato e di selezionarle, in modo che siano a disposizione degli apicoltori”. In Italia i produttori apistici sono oltre 11 mila, gli alveari censiti sono 1.157.196 ai quali vanno aggiunti i circa 360 mila non denunciati.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.