Copagri: agricoltura risorsa del paese

agricoltura generica6“Come accaduto altre volte in questi anni di crisi economica l’agricoltura evidenzia dati in assoluta controtendenza”. E’ quanto osserva il presidente della Confederazione produttori agricoli-Copagri, Franco Verrascina. “Considerando il quadro aggiornato al primo trimestre del 2013 – sottolinea Verrascina – esso è l’unico settore ad avere il valore aggiunto in crescita sia congiunturale, +4,7%, che su base annua, +0,1%. Esclusiva che riguarda anche l’occupazione con lo 0,7% in più rispetto a fine anno, mentre tra i segni negativi su base annua, a differenza degli altri settori, occorre sottolineare come in agricoltura sia in atto un processo di ristrutturazione che ha innalzato la superficie media aziendale da 5,5 ad 8 ettari”. “In definitiva – conclude Verrascina – l’agricoltura si conferma settore dal potenziale considerevole in chiave uscita dalla crisi e per la crescita. E’ un modello quello agricolo sul quale occorre puntare per trainare la produzione made in Italy e, a tale proposito, occorre che Governo e Parlamento assecondino la ‘risorsa agricoltura’, operando per il rilancio dei consumi e, quindi, per una concreta riduzione della pressione fiscale ed un adeguato potere d’acquisto da parte delle famiglie. Al momento ciò che è da scongiurare, per non peggiorare ulteriormente la situazione generale e non vanificare il trend dell’agricoltura, è l’aumento dell’Iva”.
(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.