Corpo Forestale: Galan, mio impegno è completare la riforma del corpo

“Il mio impegno e’ di adottare provvedimenti normativi che completino la riforma del Corpo Forestale integrandone l’organico”. Lo ha detto il ministro dell’Agricoltura, Giancarlo Galan, intervenendo in piazza del Popolo alle celebrazioni per i 188 anni di vita del Corpo Forestale dello Stato, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il ministro dell’Interno Roberto Maroni, il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, il capo della Protezione Civile Guido Bertolaso. “Il Corpo Forestale – ha sottolineato Galan – ha accertato 15mila reati e 34mila illeciti, effettuando 825mila controlli di cui 1.600 nel settore agrolimentare contro frodi e contraffazioni. Per un totale di 34 milioni di euro derivanti dalle sanzioni”. Un impegno che secondo il ministro “testimonia l’incessante attivita’ svolta nella tutela del paesaggio, del Made in Italy, oltre che nelle attivita’ di soccorso e di contrasto agli incendi boschivi”. Il capo del Cfs, Cesare Patrone, ha evidenziato che “il 50% dei reati ambientali viene accertato dal corpo Forestale” e ha poi ringraziato il ministro Galan “per i finanziamenti aggiuntivi garantiti pur nelle ristrettezze del bilancio”. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.