Cortina : 24 agosto a spreco zero con Andrea Segrè

contro spreco 2La montagna come spazio di libertà e di riflessioni “alte” come quella sulla sostenibilità, opportunità imprescindibile per le sfide del futuro, in relazione tanto all’alimentazione quanto all’ambiente. Aprendo la discussione a questioni più ampie, inerenti stili di vita e scelte e comportamenti quotidiani: questo il focus del Talk + Degustazione a Spreco Zero a due passi dal cielo, in programma lunedì 24 agosto sulla terrazza del Rifugio Averau (2.413 m.). Un incontro che, insieme al Sottosegretario all’Ambiente Barbara Degani e al Sindaco di Cortina Andrea Franceschi, vedrà protagonista Andrea Segrè, fondatore di Last Minute Market, promotore dal 2010 della campagna europea “Un anno contro lo spreco” e ideatore della rete SprecoZero, membro del Comitato ristretto di esperti che ha redatto la Carta di Milano, documento di intenti sulla sostenibilità alimentare condiviso dagli Stati che partecipano a Expo 2015. Andrea Segrè, autore de “L’oro nel piatto” (Einaudi 2015), saggio-intervista sui temi dell’educazione alimentare, è oggi a capo del Comitato tecnico-scientifico del Ministero dell’Ambiente per il Programma nazionale di prevenzione dei rifiuti e per la realizzazione del primo Piano nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare (PINPAS). Il talk sarà condotto da Fabrizio Ferragni, vicedirettore TG1.
L’incontro coinvolgerà opinion leader tra istituzioni, associazioni di categoria, organizzatori di eventi, rappresentati del mondo accademico e dei consumatori, per una riflessione allargata sullo sviluppo sostenibile e sul benessere di una località – sottolinea il Sindaco Franceschi – «da sempre attenta al rispetto dell’ambiente, grazie ad una tradizione millenaria. Da sei anni il Comune usa energie rinnovabili e, nell’ambito della raccolta differenziata, lo scorso agosto abbiamo raggiunto quota 64% sul totale di rifiuti prodotto nel territorio comunale: risultato, questo, molto importante per una località turistica».
A seguire un aperitivo a impatto zero, a base di ricette realizzate con prodotti di recupero di eventi gastronomici dell’estate ampezzana (tra cui Cena di Note del 23 agosto al Cristallo Hotel Spa & Golf): a cucinarli saranno i food blogger dell’Associazione Italiana Food Blogger.
Ogni settimana gettiamo nelle nostre case una media due etti di cibo ancora buono: quasi un chilo al mese, mentre l’ISTAT conta orai più di 10 milioni di italiani che vivono e si alimentano in condizioni di povertà (fonte: Waste Watcher 2014). La crisi ha colpito le abitudini alimentari degli italiani, dai portafogli alle dispense: tre italiani su quattro affermano di aver ridotto l’acquisto di generi alimentari di qualità a causa della crisi. Ma al tempo stesso un italiano su due si dichiara consapevole dell’importanza della qualità del cibo (dati WW, aprile 2015). Sprecare cibo significa creare danni all’ambiente e all’economia, è un problema etico che anche il Ministero dell’Ambiente ha messo al centro del dibattito europeo e italiano promuovendo l’attivazione del Piano nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare (PINPAS), in collaborazione con Last Minute Market, sostenuto da molte iniziative di sensibilizzazione, come il grande convegno “Stop Food waste” che ha portato a siglare la Carta di Bologna, e come l’evento del 6 giugno 2015 ad Expo, per collegare alla Giornata mondiale dell’Ambiente il tema della prevenzione dello spreco alimentare. Lo spreco alimentare è anche fra i temi cruciali della Carta di Milano Expo, che sarà consegnata al Segretario Generale Onu Ban Ki Moon il prossimo 16 ottobre, Giornata mondiale dell’alimentazione.
La Degustazione a spreco zero a due passi dal cielo è un’iniziativa che conferma la volontà e l’impegno concreto di Cortina nella ricerca di modalità e percorsi per la misurazione e la riduzione degli impatti economici, sociali e ambientali e la definizione di un percorso di miglioramento continuo del sistema di gestione, assicurando uno sviluppo sostenibile. A testimonianza di questo impegno, la sottoscrizione della Carta SprecoZero da parte della località, a marzo 2015, impegnandosi ad attivare il decalogo di buone pratiche contro lo spreco alimentare.
L’evento è gratuito e aperto al pubblico fino a esaurimento dei posti disponibili: il luogo potrà variare a seconda delle condizioni meteo.
cortina.dolomiti.org

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.