CreditAgri e Credito Cooperativo ravennate e imolese insieme per sostenere l’agricoltura locale

tavolo relatori
Creditagri Italia, ente di garanzia fidi specializzato nel settore agricolo e agroalimentare, e il Credito Cooperativo ravennate e imolese hanno presentato la Convenzione, sottoscritta a livello regionale dalla Federazione delle BCC dell’Emilia-Romagna, che facilita l’accesso al credito da parte delle imprese agricole e delle strutture agroalimentari che operano sul territorio ravennate e imolese.
Il ‘patto per lo sviluppo’ del settore è stato presentato ieri sera (lunedì 25 marzo) a Casa Conti Guidi di Bagnacavallo. “Grazie a questo progetto – ha spiegato Giulio Eufrate, Responsabile Sviluppo Commerciale – Creditagri Italia, Divisione Emilia Romagna – le imprese potranno ricevere credito per avviare nuovi progetti e acquistare macchinari all’avanguardia, al fine – quindi – di essere più competitive sul mercato”. Creditagri agisce a garanzia di copertura per una parte del finanziamento erogato dalla Banca di Credito Cooperativo all’imprenditore. “La convenzione – ha poi aggiunto il presidente Coldiretti Ravenna Massimiliano Pederzoli – facilita le imprese agricole nell’accesso al credito e offre un servizio a condizioni predeterminate, non in balia dei tassi di interesse correnti che spesso rischiano di risultare una zavorra pesante per l’imprenditore. Vengono così garantiti alla nostra provincia che vive di agricoltura investimenti ottimali volti a rendere le aziende più solide e competitive”.
La provincia di Ravenna, con le sue 8.973 aziende agricole (di queste 4.447 hanno frutteti, 5.425 vigneti e 6.442 colture a seminativo: dati Censimento Istat 2010) e una Superficie agricola utile pari a 116.027 ettari, è infatti uno dei perni del comparto agricolo regionale.
“Il credito – ha ribadito Secondo Ricci, presidente della Bcc ravennate e imolese – costituisce uno strumento importante per la crescita e lo sviluppo futuro delle imprese”. Al presidente ha poi fatto eco Roberto Alberelli, dirigente dell’area commerciale della Bcc, che ha posto l’accento “sui vantaggi di una consulenza e di un servizio adeguato, per avere gli strumenti adatti a fronteggiare l’andamento dell’economia e della finanza” e ribadito come grazie a questa nuova convenzione le imprese possano agevolmente avviare quegli investimenti volti ad accrescerne la competitività”.
Il Credito Cooperativo ravennate e imolese garantirà la copertura del suo territorio di operatività: la Provincia di Ravenna, il Circondario imolese e parte dei Comuni del forlivese.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.