Cresce rete Geoparchi, Italia al top in Europa. Escluso l’Appennino emiliano romagnolo

gessi bo paesaggioCresce la famiglia dei Geoparchi e l’Italia conquista la leadership assoluta in Europa. Il Comitato di coordinamento della rete europea dei Geoparchi ha accettato quattro delle otto candidature portando a 58 la rete di queste aree. Sesia Val Grande, in Piemonte, ha superato la rigida selezione facendo salire a nove i Geoparchi italiani e consentendo il sorpasso della Spagna che ne ha otto. Nuovo ingresso nella rete da parte della Turchia con Kula Volcanic area e dell’Olanda con il geoparco Hondsrug mentre il quarto geoparco scelto dal comitato e’ Idrija in Slovenia. La cerimonia in cui saranno ufficializzate le nomine avverrà questa sera nel Cilento dove e’ in corso il XII congresso mondiale dei Geoparchi.
Con l’ingresso dei quattro nuovi geoparchi europei la rete mondiale sale a 96. E’ possibile che si superi la soglia dei cento geoparchi a livello globale nel fine settimana quando, in Corea, la sessione della rete globale esaminerà altre candidature da parte di geoparchi del resto del mondo. Per l’Italia è stata esclusa la candidatura dell’Appennino emiliano romagnolo perché non ha superato i rigidi requisiti richiesti dalla procedura. Secondo le linee guida che valgono per tutto il mondo, per entrare nella rete un geoparco deve avere un patrimonio geologico di livello internazionale, una gestione solida, un budget preciso , attività di ricerca scientifica per la tutela del patrimonio geologico, naturale, culturale e archeologico, svolgere educazione ambientale nelle scuole e tra le comunità locali e mettere assieme operatori economici dal commercio all’artigianato. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.