Crescita esponenziale per “La Molisana” che festeggia i cent’anni

Un fatturato di 89 milioni di euro nel 2011 con un grande obiettivo per il 2012: arrivare a 100-120 mln. Terzo Gruppo, dopo Barilla e De Cecco nella sezione “Ipermercati” con un incremento che è andato dallo 0,7% (febbraio 2011) al 4,2% dello stesso mese del 2012 (dati Iri). Sono alcuni dei numeri del Gruppo Ferro di Campobasso titolare da circa 100 anni dell’omonimo Molino e del pastificio “La Molisana” che quest’anno festeggia il secolo di attività. Ad illustrare i dati, nel corso di una conferenza stampa, Giuseppe, Flavio e Rossella Ferro insieme alla responsabile dell’Ufficio stampa, Michaela Marcaccio. A distanza di 14 mesi da quando il Gruppo ha rilevato lo stabilimento campobassano, la crescita è stata esponenziale. Ottimi anche i risultati nell’ultimo anno riferiti al settore “Supermercati” dove si è registrato un incremento dell’1% (dallo 0,2) e in quello delle “Piccole superfici” (dallo 0,2 a 2,2%). Innovazione e qualità sono i presupposti sui quali ha puntato il Gruppo Ferro con 139 formati di pasta e una produzione giornaliera di 360 tonnellate di pasta suddivise nei formati corta, lunga e nidi, trafilata in bronzo. Ottime anche le aspettative per quanto riguarda il mercato estero sul quale l’azienda campobassana punta molto: dagli Usa al Brasile, passando per i nuovi mercati in espansione quali Cina, India, Russia senza dimenticare i paesi Ue. A Parigi – è stato detto durante l’incontro con i giornalisti – “La Molisana” è presente in 400 supermercati. “Riteniamo – hanno sottolineato i fratelli Ferro – si tratti del miglior prodotto presente oggi sul mercato” grazie anche all’esperienza maturata negli anni nel settore delle semole che “ci permette di seguire da vicino l’intero iter che va dal chicco alla tavola”. Il pastificio “La Molisana” sarà anche presente con uno stand di 110 metri quadrati al Cibus di Parma in programma dal 7 al 10 maggio prossimi. Intanto è stata annunciata anche una nuova iniziativa, nata in collaborazione con la Facoltà di Medicina dell’Università del Molise, che partirà a settembre: il progetto “Piatto unico”, 12 ricette a base di pasta, che coinvolgerà le scuole molisane con l’intento di informare gli studenti sui problemi legati all’obesità. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.