CSO: nel 2015 +4% pesche, -1% nettarine

pesche 1Le pesche e le nettarine sono riconosciute come il frutto più amato dell’estate con la loro ricchezza nutrizionale e l’Italia è il primo produttore d’Europa insieme alla Spagna: l’Emilia-Romagna vanta ancora una posizione dominante a livello produttivo soprattutto per le nettarine. Sulla base dell’ultimo aggiornamento, secondo il Cso (Centro servizi ortofrutticoli), in Italia l’offerta 2015 di pesche da consumo fresco potrebbe superare di poco le 579.000 tonnellate (+4% sul 2014), le percoche si posizionano su circa 74.000 tonnellate (+19%), mentre le nettarine su 760.000 tonnellate (-1%). Al sud l’offerta è prevista in aumento rispetto all’anno precedente, crescita che va vista in relazione alla contenuta produzione 2014: le pesche sono stimate pari a 369.000 tonnellate (+13% sul 2014), le percoche su circa 54.000 tonnellate (+30% sul 2014), mentre le nettarine con circa 340.000 tonnellate segnano un +9% sul 2014. Nel Nord Italia invece l’offerta attesa per il 2015 è inferiore rispetto all’anno precedente: le pesche da consumo fresco sono previste sul -8%, le percoche -2% e le nettarine -9%. L’Italia esporta mediamente oltre 300.000 tonnellate di pesche e nettarine. Lo scorso anno ha esportato poco più di 260.000 tonnellate di pesche e nettarine, l’11% in meno rispetto al 2013, confermando il trend in calo dell’ultimo quinquennio. Anche il valore con 180 milioni di euro, scende di ben 34 punti percentuali rispetto all’anno precedente e, come per le quantità, raggiunge il valore più basso registrato recentemente, a conferma della pessimo andamento commerciale della scorsa stagione, a causa della concomitanza di diversi fattori congiunturalmente negativi. I principali mercati di destinazione delle pesche e nettarine italiane rimangono i Paesi dell’Unione Europea. Complessivamente nel 2014 è stato destinato ai paesi comunitari il 91%, in leggero incremento rispetto al recente passato. La Germania si conferma il principale mercato di destinazione e, nel 2014, con una quota del 40% del totale, si riallinea con gli anni precedenti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.