Cuddura: la ciambella con l’uovo intero col guscio

codduraLa cuddura è una ciambella intrecciata diffusa in particolare in Sicilia ma anche in tutto il resto dell’Italia meridionale. Puo’ essere sia dolce che salata.
Il termine cuddura deriva dal greco antico che significa corona e ne sottolinea la forma. La sua base è costituita da farina, acqua, lievito e sale. L’impasto lievitato viene condito in più modi. Un tipo viene condito con cipolla, pomodoro pelato, acciughe sotto sale a pezzi, salsiccia a pezzi, pecorino. Un secondo tipo viene condito con cipolla, broccoli crudi, formaggio, acciughe salate e salsiccia a pezzi. Un altro tipo viene condito con cipolla, patate crude affettate finemente, salsiccia a pezzi e pezzettini di acciughe dissalate, formaggio pecorino. Può essere mangiato caldo o freddo.
Considerato per molto tempo il dolce pasquale dei poveri, ecco una ricetta per realizzarlo in casa.
Ingredienti:
– 1\2 kg di farina 00
– 150 gr. zucchero
– 100 gr. Strutto o burro
– 150 gr. latte
– 1 bustina lievito per dolci
– la scorza grattugiata di un limone
– 2 uova intere
– 1 pizzico di sale
-6 uova sode colorate
per la glassa:
• 200 grammi di zucchero a velo
• 1 cucchiaio di rum
• 4 cucchiai di acqua
Procedimento:
Preparare le uova sode.
Amalgamare bene farina, zucchero, lievito. Aggiungere lo strutto o il burro ammorbidito. Aggiungere anche le uova e il latte e impastare. Ricavarne sei palline uguali ognuna delle quali va poi pianata sulla carta da forno, dentro mettere l’uovo sodo sul quale potete comporre la figura che preferite, e spennellare con un uovo sbattuto. Una volta completato, infornare a 200° per irca 40 minuti , finche’ il dolce non sara’ dorato.
Per la glassa: in una ciotola versare lo zucchero a velo e un cucchiaio di rum e, con una forchetta, cominciate ad amalgamare. Aggiungere l’acqua, un cucchiaio per volta, continuando ad amalgamare in modo da non formare grumi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.