Cuoco americano di scuola italiana riceve il Garganello d’oro del Baccanale di Imola

garganello d'oro 2013
Un teatro stracolmo ha fatto da cornice a Imola alla consegna del ‘Garganello d’oro’ al cuoco americano di scuola italiana Michael White. A questo appuntamento del ‘Baccanale’, la rassegna enogastronomica per la promozione della cultura del cibo dedicata quest’anno al vino da bere e da mangiare, il cuoco del Wisconsin è arrivato dopo aver già avviato negli Usa, a Londra, in Turchia ed in Cina, ben otto ristoranti tutti riforniti giornalmente con materie prime provenienti dall’Italia. “Porterò sempre con me questo premio – ha commentato White dopo la spillatura del ‘garganello’ da parte dell’assessore alla cultura Elisabetta Marchetti – io qua ho imparato tanto e questo non lo dimenticherò mai. Da oggi in poi mi sento ancora di più imolese”. La cerimonia è avvenuta al termine della proiezione del mediometraggio di 58 minuti ‘Taste memory’, dove il regista Mauro Bartoli ha condensato i tratti essenziali di un cuoco innamorato tanto dei giacimenti gastronomici italiani, ed emiliano romagnoli in particolare, quanto dei protagonisti che operano nelle campagne e nelle cucine sia private che della ristorazione. Al fianco di questo ‘re della pasta’ statunitense non poteva mancare il suo ‘maestro’ Valentino Marcattilii, che lo ospitò negli anni ’90 nel San Domenico di Imola fondato da Gianluigi Morini e che per ragioni di salute non era oggi presente. Ma proprio ‘Morini’ è il nome che White sta dando ad alcune osterie di crescente successo, grazie appunto al marchio prestigioso della ristorazione italiana. “Questo premio che consegniamo ad uno dei più grandi chef del mondo dalla creatività straordinaria – ha detto il sindaco Daniele Manca – è anche un messaggio di speranza e di prospettiva per la nostra terra. E testimonia quanto la nostra gastronomia e i nostri giacimenti possano rappresentare per garantire speranza, lavoro e crescita per i nostri giovani, perché portiamo nel mondo delle eccellenze che nessuno potrà mai replicarci”. Manca ha concluso augurandosi che White possa ritornare a Imola accompagnato dal nuovo sindaco di New York, per fargli conoscere le qualità agroalimentari ed enogastronomiche del territorio. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.