Da prosciutti a olio: l’assalto dei falsari del Made in Italy

Dai prosciutti alle finte mozzarelle, quasi tutti i prodotti principali del ‘made in Italy’ sono vittime di contraffazioni, come testimoniano le operazioni dei Nas. Ecco i casi principali scoperti finora segnalati dai Carabinieri. I FINTI LEGUMI UMBRI In gennaio un’operazione dei Nas di Perugia ha smascherato tre stabilimenti con legumi contrassegnati dal marchio ‘Igt Umbria’ e provenienti invece da altre parti d’Italia, con sequestri per 740 mila euro. FORMAGGI SICILIANI ABUSIVI I Carabinieri di Palermo lo scorso febbraio hanno individuato una struttura completamente abusiva dove venivano prodotti senza autorizzazione formaggi e ricotta in locali carenti dal punto di vista igienico sanitario. Lo stesso Nucleo, presso un caseificio dell’agrigentino, ha invece sequestrato 4,5 tonnellate di formaggio pecorino, in parte invaso da muffe ed in parte privo di documentazione. PROSCIUTTI ‘FINTO MODENA’ A marzo i Carabinieri del Nas di Parma, al termine di un’ispezione effettuata presso un prosciuttificio della provincia di Modena, hanno posto sotto sequestro cautelativo sanitario circa 91.000 prosciutti crudi, in parte freschi ed in parte già stagionati e pronti per essere immessi in commercio, per un valore di circa 2 milioni e 500mila euro, tutti di provenienza estera (Belgio, Olanda e Germania) e privi della bollatura sanitaria. PASQUA A TAVOLA L’operazione ‘Pasqua a tavola 2012’ dello scorso aprile ha visto impegnati oltre 600 Carabinieri in tutta Italia, che hanno riscontrato violazioni amministrative per quasi 1 milione di euro, sottraendo alla distribuzione commerciale oltre 2.800 tonnellate di prodotti alimentari pericolosi per la salute pubblica o comunque irregolari, per un valore di mercato di oltre 10 milioni di euro. L’intervento ha avuto una ‘estensione’ anche a maggio: “I periodi immediatamente successivi alle festività – sottolineano i militari – sono caratterizzati dal rischio di immissione nel circuito commerciale di alimenti rimasti invenduti, scaduti di validità ovvero non correttamente conservati e commercializzati”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.