Da Ue 5,3 mln all’Italia per promozione export ortofrutta


Dall’Italia frutta e verdura fresca in Cina, Norvegia, Russia, Medio Oriente, sud-est asiatico, ma anche prodotti biologici nostrani in Giappone, Cina e nel Nord America, e ancora fiori in Svizzera, Turchia e Ucraina, oltre a olio d’Oliva negli Usa e in Canada. Sono questi i prodotti e le loro destinazioni per i quali l’Ue ha accordato oggi all’Italia 5,36 milioni di euro per la loro promozione su quei mercati. Risposta alle pressanti richieste dei produttori e degli operatori italiani ed europei. Ai fondi comunitari si aggiungeranno quelli nazionali per un bilancio complessivo di 10,7 milioni di euro. Lo ha annunciato oggi il commissario europeo all’agricoltura, Dacian Ciolos, indicando che sui 31 programmi presentati dagli Stati membri lo scorso giugno, ne sono stati selezionati 20 per un bilancio totale di 60,2 milioni di euro di cui 30,1 rappresenta il contributo europeo. I quattro programmi italiani di promozione approvati da Bruxelles, su un periodo che va da uno tre anni, sono stati presentati da Assomela (in associazione con la francese Interfel) per l’ortofrutta fresca; Bioagricoop, Atif e Cib per l’agricoltura biologica; Unaprol per l’olio d’oliva e Florconsorzi per l’orticoltura. Le misure finanziate riguardano, tra l’altro, la partecipazione a eventi e fiere, l’organizzazione di campagne d’informazione sul sistema europeo delle denominazioni e indicazioni di origine protette e sull’agricoltura biologica.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.