Dal 1° aprile in vendita il Prosecco DOCG

Il prossimo 1 aprile sara’ una data storica per il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e dei Colli Asolani. Da quel giorno saranno infatti in vendita le prime bottiglie a Denominazione d’Origine Controllata e Garantita, con la “fascetta” che ne certifica anche formalmente la qualita’ ai massimi livelli mondiali, dopo che i mercati di tutti i continenti ne avevano gia’ sancito il successo di vendita e di apprezzamento.
Questo risultato e’ frutto di una vera e propria rivoluzione – spiega una nota della Giunta Regionale del Veneto – che ha fatto del Prosecco un vino esclusivamente del Nord Est italiano e delle zone storiche una avanguardia e un fiore all’occhiello ai vertici di una piramide che non ha ormai proprio nulla da invidiare a quella di blasonati spumanti transalpini.
Il valore della DOCG e le iniziative di comunicazione per far conoscere a tutti quanto e’ avvenuto e il nuovo scenario del prosecco saranno al centro di un incontro in programma per giovedi’ 4 marzo, con inizio alle 11,30, nell’enoteca dell’Istituto “Cerletti” di Conegliano. Vi parteciperanno il vicepresidente della Giunta regionale e il presidente del Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Franco Adami con il direttore Giancarlo Vettorello. Al termine, un brindisi proporra’ in anteprima la nuova produzione.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.