Dal 15 ottobre Girolio d’Italia, festa dell’oro verde

Una celebrazione dell’olio nuovo appena franto attraverso un Giro d’Italia dedicato, quel ‘Girolio d’Italià che partirà appunto il 15 ottobre da Castelvetrano Selinunte (Trapani) per concludersi il 18 dicembre ad Arco (Trento), attraverso 17 regioni olivetate. E’ questa l’iniziativa lanciata dall’Associazione nazionale di Città dell’Olio per valorizzare al meglio la produzione olivicola nazionale. Le date delle varie tappe sono state individuate dai singoli coordinamenti regionali per poter ricalcare le tempistiche di raccolta e molitura delle olive. La staffetta attraverso il gusto dell’oro verde e i suggestivi paesaggi olivicoli avrà dei testimonial eccellenti: l’attore Carlo Verdone nel Lazio, l’attore e produttore di vino e olio Gerard Depardieu in Toscana, lo scrittore e giornalista Carlo Lucarelli in Emilia Romagna, la campionessa olimpica Sara Simeoni in Veneto, l’ex campione di ciclismo Francesco Moser in Trentino e il regista Agostino Ferrente in Basilicata. ‘Girolio d’Italià si fermerà in Toscana a Trequanda, nel Lazio a Selci Sabina, in Basilicata a Rapolla, nelle Marche a Cartoceto e a Monte San Vito, in Campania a Salerno, in Friuli Venezia Giulia a Trieste, in Liguria a Imperia (in contemporanea con il Forum sulla Dieta Mediterranea e OliOliva), in Sardegna a Cagliari, in Emilia Romagna a Brisighella, in Abruzzo a Pescara, in Puglia ad Andria, in Umbria a Spello, in Molise a Campobasso, in Veneto a Cavaion Veronese, in Calabria a Cosenza. “L’idea del ‘GirOlio d’Italià è nata lo scorso anno proprio in vista della celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia – commenta il presidente dell’Associazione nazionale di Città dell’Olio, Enrico Lupi – Abbiamo svolto quindi un test su tre regioni che ha dato risultati positivi. La nostra iniziativa, che ha peraltro trovato ampio apprezzamento dal Capo dello Stato con il conferimento di una medaglia d’argento, è un vero cemento di italianità che con il filo conduttore di questo prodotto d’eccellenza e della cultura collegate unisce davvero tutte le regioni italiane”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.