Dal 2012 EIMA ancora più grande con EIMA Green, Salone internazionale del verde

Si chiama “EIMA Green” la nuova fiera dedicata al giardinaggio e alla cura del verde, organizzata da Unacoma Service in collaborazione con BolognaFiere, che vedrà la sua prima edizione dal 7 all’11 novembre 2012 in contemporanea con l’esposizione internazionale delle macchine agricole EIMA International. In virtù dell’accordo tra la società di servizi dell’Unione nazionale costruttori di macchine agricole e l’ente fieristico bolognese, il comparto del verde torna nell’ambito della grande esposizione internazionale della meccanizzazione agricola, che costituisce uno degli eventi di settore di maggiore prestigio a livello mondiale.
La nuova rassegna sostituisce l’esposizione di ExpoGreen – già inserita nel calendario fieristico di Bologna nel mese di settembre degli anni dispari – e la ricolloca in abbinamento con l’EIMA a partire dal novembre 2012. L’operazione, che darà ad EIMA International un’ampiezza merceologica e una dimensione eccezionali, offrendo agli operatori in un solo evento fieristico l’intero universo della meccanizzazione, presuppone un sensibile aumento della superficie espositiva. Ai 100 mila metri quadrati netti impegnati dalla rassegna delle macchine agricole dovranno infatti sommarsi ulteriori 20 mila metri quadrati netti dedicati al garden. Assieme all’accordo per la nuova Eima con Eima Green, Unacoma Service e BolognaFiere hanno già condiviso la volontà di rinnovare i contratti oltre la scadenza naturale del 2014 per ulteriori cinque edizioni dal 2016 al 2024, a fronte del progetto di ulteriore innovazione e ampliamento del quartiere fieristico previsto da BolognaFiere.
“Il progetto di EIMA Green – ha spiegato l’Amministratore Delegato di Unacoma Service Guglielmo Gandino – vuole conciliare due esigenze emerse in questi anni presso le aziende espositrici e presso gli operatori, quella di avere un contenitore potente e attrattivo come la grande rassegna dell’EIMA, e quella di salvaguardare le specificità del comparto garden che si rivolge non soltanto al target dei professionisti ma anche all’ampia platea degli appassionati e hobbisti”. “EIMA Green ha scelto come logo l’immagine dolce di una foglia nel palmo di una mano – aggiunge Gandino – proprio per indicare come, insieme alla tecnologia, la filosofia del verde e la qualità della vita saranno i temi forti della rassegna”. “Quest’accordo è di straordinario rilievo – ha affermato il Presidente di BolognaFiere Duccio Campagnoli – perché fa dell’Eima a Bologna, assieme ad Eima Green, la più grande manifestazione internazionale del settore. BolognaFiere in tal modo rinnova la propria vocazione di grande centro fieristico per l’industria italiana e i suoi distretti produttivi, con un partenariato sempre più stretto con le associazioni imprenditoriali”. “Con questo accordo – ha aggiunto Campagnoli – Bologna Fiere completa il rinnovo dei contratti per i prossimi anni per tutte le grandi manifestazioni, di settori che affermano l’eccellenza dell’industria italiana nel mondo, dall’agroindustria alla ceramica, dall’automotive all’industria conciaria, e si conferma come principale vetrina internazionale per il Made in Italy”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.