Dal 4 al 6 Novembre a Hong Kong si beve Emiliano Romagnolo

vino1 La crisi imperversa nel mondo occidentale? I mercati tradizionali si contraggono? L’Emilia Romagna non sta a guardare. E, mentre si impegna a difendere le quote di mercato e a proporre prodotti di elevata qualità nei paesi tradizionali di riferimento (Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia, Canada, Regno Unito), volge anche lo sguardo a Oriente, dove si trovano i mercati attualmente più dinamici.
Per il vino della regione, Hong Kong ovviamente rappresenta un mercato di ridottissime dimensioni, le cui importazioni nel 2008 ammontavano a 242.000 Euro, contro i 76 milioni della Germania e i 34 degli Stati Uniti, si tratta tuttavia di una piazza estremamente dinamica, che ha registrato nel 2008 una crescita pari al 181% sul 2007. Oltre al vertiginoso tasso di crescita di questo mercato, la scelta di cercare un’elevata penetrazione a Hong Kong è legata al suo ruolo trainante nei confronti del più ampio mercato cinese, che nel 2008 ha acquistato vino emiliano romagnolo per quasi 3 milioni di Euro. In questa prospettiva va letta la partecipazione all’International Wine and Spirits Fair in programma dal 4 al 6 Novembre: un’occasione da non perdere per dare visibilità alle 43 etichette di 11 aziende in degustazione al banco di assaggio di Enoteca Regionale e alle quattro aziende associate che parteciperanno con uno stand proprio.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.