Dalla cipolla al brie: i gelati più strani del 2011

Se a farla da padrone nelle gelaterie artigianali rimane il cioccolato declinato in tutte le possibili varianti, tra i banchi dei gelatai per l’estate 2011 si affacciano anche numerose novità, dal gusto allo zucchero filato a quelli alle verdure (sedano, carota, cipolla di Tropea), alle spezie (zenzero, cannella, zafferano) o al formaggio (taleggio, gongorzola, brie). A raccontare le ultime tendenze in fatto di gelato sono gli organizzatori di Host 2011, salone dell’ospitalità professionale in programma dal 21 al 25 ottobre a Fieramilano e che ai prodotti e ai macchinari per la produzione del gelato artigianale dedicherà come sempre un’ampia vetrina. Un settore, spiegano, che vale 2,5 miliardi di euro secondo i dati di Assofoodtech, Aiipa, Confartigianato e Unioncamere e che vede un consumo annuale pari a 360.000 tonnellate. Nel comparto, l’Italia eccelle anche nella produzione dei macchinari, la cui produzione secondo l’associazione confindustriale Anima potrà raggiungere nel 2011 un valore di 356 milioni di euro, il 2,5% in più rispetto all’anno scorso. Tornando alle tendenze, per il 150/o anniversario dell’unità nazionale sono molti quelli che propongono gelati ispirati alla bandiera, con combinazioni tricolore come menta, orzata e anguria oppure pistacchio, panna e barbabietola. E cresce anche la moda del gelato salutista, con nuovi gusti ricchi di principi attivi utili all’organismo, prodotti ad esempio a base di Acai, una bacca peruviana, o Goaiaba, un frutto brasiliano, entrambi ad alto tasso di vitamine e antiossidanti.(ANSA).

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.