Dalla Stevia un dolcificante a zero calorie

steviaI ricercatori dell’ateneo pisano hanno trovato un metodo per estrarre dalla stevia, una pianta del Paraguay, un dolcificante naturale a zero calorie sino a trecento volte più dolce dello zucchero. Gli studiosi del Dipartimento di scienze agrarie, dell’Università di Pisa, in collaborazione con il Laboratorio Utagri-Inn del Centro di ricerche Enea della Casaccia, hanno messo a punto un metodo di estrazione, purificazione e formulazione degli steviol- glicosidi a partire da foglie di stevia rebaudiana. “L”obiettivo degli studi – ha spiegato Luciana Angelini, ordinario di Agronomia e Coltivazioni Erbacee dell’Ateneo pisano – è di ottenere un estratto per il settore alimentare, ma anche per quello farmaceutico, utilizzando tecnologie innovative in modo che possa essere impiegato anche per i prodotti biologici”. In un articolo in uscita sulla rivista internazionale “Journal of the Science of Food and Agricolture” è stato inoltre messo in evidenza come gli estratti di stevia prodotti secondo le procedure messe a punto dai ricercatori dell’ateneo pisano siano caratterizzati non solo da un elevato contenuto di composti dolcificanti, ma anche da un elevato potere antiossidante. “Gli estratti di stevia – ha detto la professoressa Angelini – rappresentano un’eccellente possibilità per migliorare la dieta di soggetti affetti da varie patologie quali obesità, diabete mellito, malattie cardio-vascolari e carie dentale”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.