Danni causati dai lupi: E-R risarcisce i capi predati e contribuisce alla prevenzione

lupo2
La Regione Emilia-Romagna garantisce la copertura del 100% dei danni subiti dagli allevatori e dà contributi per la realizzazione di interventi di prevenzione. L’assessore regionale all’Agricoltura Tiberio Rabboni interviene rassicurando allevatori e agricoltori dopo le denunce di attacchi da parte di lupi ad allevamenti di ovini, e di sindaci preoccupati per il ritorno del lupo in alcune zone dell’Appennino Emiliano. ”E una specie protetta – sottolinea – Le norme europee ne stabiliscono una protezione rigorosa in tutti i Paesi dell’Unione, proibendone espressamente disturbo, cattura, uccisione, detenzione e commercio. Non esiste quindi nessuna ‘burocrazia’ locale, regionale o statale, colpevole di ‘ingessare’ l’azione di quanti, sul territorio, vorrebbero controllare la presenza di questo predatore. Quindi, ciò che come Regione possiamo fare e facciamo per aiutare gli allevatori a convivere con questo nuovo ‘rischio d’impresa’ sono due: assicurare con le nostre risorse un risarcimento pari al 100% del valore dei capi d’allevamento predati e un sostegno economico per realizzare dispositivi di prevenzione dagli attacchi”. Gli agricoltori, in caso di attacco, devono rivolgersi ai servizi veterinari delle Ausl. Per gli interventi di prevenzione gli allevatori interessati possono invece rivolgersi alle Province. Nel Programma regionale di sviluppo rurale 2007-2013 sono previsti inoltre per le aziende agricole contributi per interventi mirati alla prevenzione dei danni da fauna selvatica.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.