Datteri di mare e altri piatti illegali. Il vademecum della Lac per evitare rischi

anatra
Spiedino di tordi? Risotto con la folaga? Datteri di mare? Piatti tipici della cucina italiana ma vietati dalla legge. Lo ricorda la Lega Abolizione Caccia che, sotto le feste, presenta un vademecum per sapere quali sono le pietanze fuorilegge in trattorie e ristoranti. Nel caso di lepri, quaglie e fagiani nei menu’ si tratta probabilmente di carne di animali di allevamento e quindi ne e’ legittima la somministrazione. Per specie come le anatre selvatiche (moretta, moriglione, canapiglia, alzavola), o beccacce, merli, tordi e allodole, impossibili da allevare nelle quantita’ necessarie a rifornire la ristorazione, sicuramente sono uccelli abbattuti durante la caccia o procacciati con metodi illegali dai bracconieri e quindi vietati dalla legge 157/92. La legge, ricorda l’associazione, ”vieta espressamente di commerciare fauna selvatica morta non proveniente da allevamenti durante le sagre” e ”commerciare (ne’ in negozi, ne’ in ristoranti) uccelli selvatici che non siano germano reale, pernice rossa, pernice sarda, starna, fagiano o colombaccio”.
Ma non e’ solo una questione di tutela del patrimonio faunistico, avverte la Lega, ma anche di igiene e sicurezza. Mentre la carne di allevamento segue precise norme igieniche, macellata in apposite strutture controllate dai veterinari e commercializzata seguendo regole chiare, quella di fauna selvatica abbattuta a caccia sfugge a qualsiasi controllo sanitario e puo’ essere una minaccia per la salute pubblica. Gli animali catturati nelle trappole, come i tordi ad esempio, possono anche avere carni deteriorate se recuperati dopo alcuni giorni. Tra i prodotti ittici sono vietati da oltre 20 anni i datteri di mare: per raccoglierli infatti, si devastano a martellate i fondali rocciosi.
Se ci si imbatte in violazioni e’ possibile sporgere denuncia attraverso i siti www.abolizionecaccia.it e www.tutelafauna.it.

Un Commento in “Datteri di mare e altri piatti illegali. Il vademecum della Lac per evitare rischi”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.