De Castro: indigenti dramma sociale, il Parlamento UE farà la sua parte

Per il presidente della commissione agricoltura del Parlamento europeo, Paolo De Castro, i dati diffusi oggi dall’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) relativi al numero di indigenti in Italia, “delineano un vero e proprio dramma sociale che chiede strumenti ulteriori e continuativi di sostegno per gli italiani colpiti e in particolare per le fasce più deboli”. Per quanto concerne le politiche contro la povertà – ha proseguito il presidente della Commagri – “il ruolo dell’Europa è fondamentale. La proroga fino al 2013 del programma europeo per la distribuzione di cibo gratis ai poveri (ultimo anno nella forma attuale) è un importantissimo risultato conseguito anche grazie all’impegno del Parlamento Europeo. Si tratta – ha aggiunto De Castro – di uno strumento fondamentale, di cui l’Italia è tra i primi beneficiari, che consente all’Unione di distribuire ogni anno 440 mila tonnellate di cibo gratis a oltre 18 milioni di poveri e famiglie in difficoltà”. Per il futuro, la speranza è che “questo importante strumento possa continuare ad esistere. Il Parlamento Europeo – assicura De Castro – farà la sua parte affinché si superino le divisioni emerse e affinché, dal 2014, l’Europa possa continuare a contare su questo programma di solidarietà”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.