De Castro, necessario armonizzazione iter agrofarmaci. Commagri presenterà interrogazione

pere su albero“È necessario far sì che anche per quanto riguarda l’impiego di agrofarmaci le imprese italiane possano concorrere sul mercato alle stesse condizioni delle altre imprese europee”. Lo ha detto Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo, commentando la notizia della lettera inviata da Agrinsieme (Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari) al Ministero dell’Agricoltura, per chiedere di affrontare con urgenza le questioni relative all’autorizzazione all’uso di alcuni agrofarmaci. Al riguardo – annuncia il presidente della Commagri – “presenteremo un’interrogazione scritta alla Commissione Ue per chiedere un intervento sul governo italiano e sul Ministero, il cui comportamento sta creando distorsioni di concorrenza a livello europeo”. Disparità simili – prosegue – “creano enormi difficoltà ai nostri agricoltori e, in particolare, ai produttori di alcuni tipi di frutta come le pere, un comparto che vede l’Italia leader indiscusso di mercato”. La Commissione Agricoltura del Parlamento europeo “interverrà, dunque, con la massima urgenza, con l’obiettivo di contribuire ad agevolare il processo di armonizzazione delle autorizzazioni all’interno dell’Unione”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.