Delta del Po candidato a Riserva della Biosfera dell’Unesco

delta del po1L’area del Delta del Po candidata a Riserva della Biosfera dell’Unesco. Un ulteriore passo verso il riconoscimento ufficiale è stato fatto a Venezia dall’assessore all’ambiente dell’Emilia-Romagna, Paola Gazzolo, che ha partecipato a un incontro per programmare, anche in vista dell’Expo, i prossimi impegni, in attesa della decisione del Comitato internazionale del Programma Mab (Man and the biosphere), previsto in giugno a Parigi. All’appuntamento erano presenti anche il presidente del Parco, i sindaci dell’area e l’assessore all’ambiente della Provincia di Ravenna. Della prestigiosa qualifica internazionale possono fregiarsi poco più di 600 riserve al mondo (solo 9 sono italiane). “Per l’Emilia-Romagna, che ha uno degli ecosistemi di aree umide più importanti d’Italia e d’Europa – sottolinea Gazzolo – si tratta di un riconoscimento importante, che si aggiunge a quelli già ottenuti in passato: l’iscrizione nella Lista del Patrimonio mondiale Unesco dei ‘Monumenti paleocristiani di Ravenna’ e di ‘Ferrara, città del Rinascimento e il suo Delta del Po’. Poter inserire quest’area tra le Riserve della Biosfera permette di imprimere una spinta molto significativa alla creazione di un vasto polo culturale di interesse mondiale, che da Venezia a Ferrara, passando per Ravenna, rappresenta un connubio di storia, arte, paesaggi e natura di straordinaria importanza e unicità”. Inoltre, i progetti per la gestione do queste riserve possono beneficiare di contributi europei e spaziano dalle attività di ricerca e conservazione a quelle di sviluppo e promozione. “L’inserimento del Delta del Po nella rete delle Riserve della Biosfera – conclude Gazzolo – è solo un punto di partenza. L’impegno della Regione è unificare il cuore naturalistico del grande Delta, dando vita, assieme al Veneto, a un unico parco interregionale. Un obiettivo al quale stiamo lavorando, e che anche oggi abbiamo ribadito”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.