Di anoressia ci si ammala già a 13 anni

L’1,5% degli over 14 anni (maschi e femmine) soffre di disturbi del comportamento alimentare con una prevalenza nelle donne pari al 90%. Ci si ammala, quindi, e ci si ammala sempre prima perche’ se fino a 20 anni fa l’eta’ di esordio di queste patologie si attestava intorno ai 15 – 17 anni, oggi “si e’ abbassata a 13 anni per l’anoressia nervosa e a 15 per la bulimia nervosa”. A lanciare l’allarme il dottor Valdo Ricca, psichiatra e responsabile del servizio disturbi del comportamento alimentare presso la Clinica Psichiatrica dell’Universita’ di Firenze, intervistato a margine del 14esimo Congresso della Societa’ Italiana di Psicopatologia in corso a Roma fino al 20 febbraio. “E’ difficile spiegare perche’ – continua l’esperto – certamente tra i fattori chiave l’anticipo del menarca, ma e’ importante sottolineare i fattori biologici, non ancora del tutto chiari e le influenze ambientali, gli input che vengono dall’esterno”. “Laddove arriva la televisione, dove arriva l’immagine di donna, arriva l’anoressia nervosa”, denuncia il professor Gianfranco Placidi, direttore dell’Unita’ psichiatrica a Firenze, spiegando che le vittime sono in maggioranza donne perche’ “il loro cervello attribuisce un fattore di stima alla magrezza, una proporzione tra peso corporeo e stima di se’, per questo arrivano ad essere psicotiche, non vedendosi mai sufficientemente magre”, conclude Palcidi.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.