Diossina: Galan, ci difenderà la legge sull’etichettatura

La vicenda delle uova alla diossina dimostra l’importanza della battaglia, vinta, sull’etichettatura trasparente, che entrera’ in vigore per legge a partire dal 12 gennaio. E’ quanto sottolinea il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, in una nota. Il ministro evidenzia come ”latte alla diossina, uova alla diossina, tutto proviene dalla Germania, da dove gia’ provenivano le mozzarelle blu”. Intanto, pero’, aggiunge, ”e’ giusto riconoscere che il misfatto e’ stato denunciato dalle autorita’ politiche tedesche, e questo e’ un bene. Da noi a vigilare sulla nostra salute c’e’, e lo sta facendo, il competente Ministero. Ma sempre da noi, – prosegue – grazie ad una responsabile cooperazione tra Ministero delle politiche agricole e forze di governo e di opposizione, il prossimo 12 gennaio diventera’ legge definitivamente approvata la legge sull’etichettatura trasparente. Disporremo quindi, finalmente, di uno strumento che ci difendera’ da chi vuole imbrogliarci in ogni senso perche’ di questo o di quel prodotto conosceremo tutto”. ”In ogni caso, – conclude – sarebbe sempre meglio poter bere latte italiano, latte prodotto cioe’ da coloro che sono allevatori e produttori onesti. Allevatori e produttori di latte che nel corso del tempo e anche oggi hanno rispettano e rispettano le regole sulle quote latte volute dal’Europa”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.