Diossina: Ue, gli allevamenti tedeschi dovranno abbattere gli animali


“Tutti gli allevamenti contaminati con diossina dovranno abbattere gli animali”. Lo ha detto Frederic Vincent, portavoce del Commissario europeo alla Salute, secondo il quale e’ gia’ cominciato l’abbattimento e l’eliminazione di ”alcune migliaia di polli”. Secondo quanto risulta a Bruxelles, le autorita’ tedesche hanno scoperto che i mangimi della Harles und Jentzsch sono stati usati anche in allevamenti suini e bovini.
Lo scandalo delle uova alla diossina in Germania avra’ una serie di ”conseguenze” sul settore alimentare, anche a livello penale: lo ha assicurato oggi il ministro dell’Agricoltura tedesco, Ilse Aigner. ”Questo caso deve avere conseguente ed avra’ conseguenze”, ha detto il ministro durante una conferenza stampa seguita all’incontro con i rappresentanti delle associazioni dei produttori di mangimi, degli agricoltori e delle organizzazioni per la tutela dei consumatori. Il ministro ha detto tra l’altro che si dovranno riesaminare le sanzioni previste per le aziende che violano la legge, che i produttori di mangimi potrebbero essere soggetti a obblighi piu’ stringenti per poter operare sul mercato ed ha auspicato misure a livello europeo.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.