Direttiva nitrati: Cia, la responsabilità non è solo della zootecnia


L’intervento del governatore del Veneto richiama l’attenzione su una vicenda da tempo oggetto di discussione da parte del mondo agricolo. Recenti studi scientifici hanno gia’ avvalorato l’ipotesi che la presenza di nitrati nelle falde acquifere non sia riconducibile solo ad aspetti settoriali agricoli, e in particolare al carico zootecnico. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, commentando le dichiarazioni di Luca Zaia sugli effetti della direttiva nitrati. ”Ecco perche’ adesso e’ ora di cambiare rotta e di arrivare a soluzioni equilibrate, che finalmente distribuiscano il peso della direttiva Ue tra le diverse fonti di inquinamento sul territorio”. ”Finora di fatto e’ stata attribuita ogni responsabilita’ sull’eventuale eccesso di presenza di azoto nelle acque al comparto zootecnico – spiega la Cia in una nota – con ripercussioni pesanti sugli allevamenti, e quindi sulla produzione nazionale di carne e latte. E’ ora, invece, di procedere verso una rigorosa designazione delle ”aree vulnerabili ai nitrati” che si basi su un’effettiva verifica delle fonti puntuali e diffuse di inquinamento, con particolare riferimento alle acque reflue urbane. In questo contesto – aggiunge la Cia – va anche rivisto il decreto ministeriale del 7 aprile 2006 sulla disciplina dell’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, per renderlo piu’ facilmente applicabile attraverso una semplificazione degli adempimenti dal punto di vista tecnico e amministrativo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.