Distillati, ora vanno di moda morbidi e aromatici


Grappe piu’ morbide e complesse, amari meno amari e fortemente aromatici: sono queste, secondo il Centro studi assaggiatori (unita’ di ricerca sull’analisi sensoriale dei prodotti), le preferenze dei consumatori italiani nel settore degli spirits. ”Dai dati del 2009 emerge come i consumatori cerchino la morbidezza e dimostrino avversione verso distillati e liquori troppo graffianti” ha spiegato Luigi Odello, presidente del Centro Studi Assaggiatori. La morbidezza e’ insomma ”condizione necessaria”, anche se non sufficiente: ”la tendenza verso la complessità e’ netta – ha continuato Odello – per questo vincono le grappe elevate in legno che, quando fatte con arte, hanno un ventaglio aromatico che va dal floreale alla frutta secca ed essicata passando per la frutta fresca e lo speziato”. In linea con la tendenza anche i liquori: gli amari saranno meno amari e molto aromatici, le gradazioni alcoliche moderate senza pero’ perdere caratteristiche di ”generosita”’. Di tutto questo si discutera’ al Grappa & C. Tasting, banco d’assaggio dedicato agli spirits, in programma al Vinitaly dall’8 al 12 aprile. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.