Distrutto il campo di mais ogm. Galan “azione squadristica”

”Apprendo ora dell’azione squadristica compiuta a danno di un campo di mais di proprietà del coltivatore Giorgio Fidenato. Mi attendo che le forze dell’ordine identifichino al più presto gli autori di un’azione che identifica coloro che l’hanno compiuta come violenti, squadristi della peggior specie, intolleranti da condannare in ogni senso”. Cosi’ il ministro dell’Agricoltura Giancarlo Galan commenta l’azione dei no global che oggi hanno distrutto un campo di mais di proprieta’ di Giorgio Fidenato, l’imprenditore agricolo che nei mesi scorsi aveva annunciato di seminare mais geneticamente modificato nonostante il divieto di semine ogm in Italia. ”Confermo che le istituzioni preposte a seguire la vicenda degli Ogm in Friuli Venezia Giulia stanno proseguendo nell’attività di accertamento e a giorni saranno resi noti i risultati di verifiche e analisi”, ha affermato Galan, che nei giorni scorso ha inviato dei tecnici sui campi incriminati. ”In ogni caso – ha aggiunto – ogni cittadino italiano, soprattutto in casi del genere, è tenuto a rispettare leggi e regole proprie di ogni civile convivenza”. (ANSA).

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.