Dl Ronchi: multe contro il falso made in Italy

prosciutto 1 Contro i falsari del made in Italy scattano sanzioni amministrative fino a 250 mila euro. Lo sottolinea la Coldiretti, ricordando che e’ quanto prevede il decreto Ronchi convertito in legge. Secondo il provvedimento, spiega la Coldiretti, si intende realizzato interamente in Italia il prodotto o la merce, classificabile come made in ltaly ai sensi della normativa vigente e per il quale il disegno, la progettazione, la lavorazione e il confezionamento sono compiuti esclusivamente sul territorio italiano; e’ quindi punito da sanzioni chiunque fa uso di un’indicazione di vendita che presenti il prodotto come interamente realizzato in Italia, quale ‘100% made in ltaly’, ‘100% Italia’, ‘tutto italiano’, in qualunque lingua espressa o altra che possa ingenerare nel consumatore la convinzione della realizzazione interamente in Italia del prodotto, ovvero segni o figure che inducano la medesima fallace convinzione, al di fuori dei presupposti previsti dalla legge.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.