Domani a Bari Coldiretti in piazza contro la manovra

Si estende al sud la mobilitazione degli agricoltori della Coldiretti per protestare contro la manovra finanziaria: venerdi’ 23 luglio, a partire dalle ore 10, a piazza Diaz a Bari, quasi 10 mila persone parteciperanno ad un corteo per chiedere più risorse per il settore primario. ”La questione quote latte – si legge in una nota Coldiretti – ha monopolizzato il dibattito parlamentare e rischia di fare passare sotto silenzio i veri problemi del settore agricolo che ci auguravamo la manovra potesse risolvere”. Tra i principali interventi richiesti: la stabilizzazione delle aliquote ridotte per i contributi previdenziali versati dagli imprenditori agricoli nelle zone montane e svantaggiate; lo stop “all’ insostenibile aumento” delle accise del gasolio; risorse per il fondo bieticolo saccarifero. Queste, ha concluso il presidente dell’associazione, Sergio Marini “sono vere e proprie emergenze che devono essere affrontate per evitare che il settore agricolo sia l’unico nel quale si verifica un aumento delle tasse”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.