Domani a Bruxelles l’incontro su sicurezza alimentare. Confeuro: misure concrete

La sicurezza alimentare è un tema che deve essere affrontato con urgenza e serietà: per questo – dichiara Rocco Tiso, Presidente Nazionale della Confeuro – l’incontro di domani al Parlamento Europeo annunciato dal Presidente della Commissione Europea Paolo De Castro sul tema “Sicurezza alimentare, una sfida europea e mondiale” costituisce un importante segnale di stimolo.
Come fa notare De Castro – sostiene Tiso – i processi di crescita si ripercuotono direttamente sulle risorse naturali, provocando problemi agli ecosistemi e stressando le condizioni climatiche. Il cibo e l’acqua stanno diminuendo giornalmente, una riduzione che avverrà in contemporanea all’aumento della popolazione globale, che nel 2050 raggiungerà i 9 miliardi.
Inoltre – continua Tiso – nel 2050, in mancanza di operazioni correttive che sommate alla diminuzione delle risorse disponibili porteranno a un calo della produttività stimabile tra 5-25%, si stima che le aree coltivate si ridurranno dell’8-20%
Pertanto l’evento – conclude il presidente nazionale Confeuro – rappresenta un momento essenziale per discutere delle nuove sfide che attendono il settore agricolo, anche in vista dell’imminente riforma sulla PAC. Sarà necessario passare attraverso una rilettura delle nuove modalità di impatto sul territorio, affinché l’indotto agroalimentare sia capace di incentivare la produzione inquinando meno e salvaguardando le ricchezze idriche.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.